sabato , 24 giugno 2017

NON NECESSARIAMENTE LA PRIMA SCELTA

di Valentina Caggio e Paola Ponti con Valentina Caggio

Da utilizzatrici del corpo come strumento espressivo, ci interroghiamo su quale influenza ha l’eredità sui nostri gesti, sui nostri pensieri, sui nostri agiti, su cosa c’è di inevitabile nelle nostre azioni. Eredità familiare e sociale.

Quali segni sono autenticamente nostri e quale eredità segnica è invece presente nel corpo? Questo lavoro racconta anche della forza-bisbiglio del legame di sangue. La memoria del sangue, delle parole, dei luoghi.

Poi giungono le possibilità. Poi accadono gli imprevisti. Poi ci sono le probabilità. E si può scegliere. Si può sempre scegliere. La vita la decidiamo noi.

Scélta: decisione volontaria in base alla quale tra le tante possibili si assume una determinata possibilità; l’atto dello scegliere.

Partecipazione ad un progetto con danzatori e performer da tutto il mondo; OMI International Dance Collective, New York

 

http://www.artomi.org/dance.php

Inserisci un commento

Scroll To Top
Descargar musica